fbpx

Nicola Berardino: “Con il Genoa epilogo tristemente consueto. La Lazio farà di tutto per passare il turno in Europa League”

Nicola Berardino, giornalista della Gazzetta dello Sport, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio:

“La sfida con il Genoa ha avuto un epilogo tristemente consueto, ha perso nella maniera più beffarda possibile. Ho visto una Lazio che si è privata di tutte le sicurezze che aveva. Uscire da una trasferta così senza punti è un duro colpo da digerire. Ottima partita da parte di Badelj che ha siglato uno splendido gol ed ha avuto anche l’occasione di realizzare il 2-0.

All’inizio ha avuto delle difficoltà, mi auguro che siano superate, è un pilastro del centrocampo. Non so quali siano le condizioni di Milinkovic, vediamo le valutazioni che farà Inzaghi a tal proposito. Contro il Siviglia sarà una sfida tosta, ma la qualificazione è a portata di mano. Gli spagnoli non stanno attraversando un buon momento bisogna approfittare di questo per provare a passare il turno. È una gara che conta tantissimo. Tutto è ancora aperto in termini di qualificazione. Per Patric sarebbe importantissimo giocare la partita di Siviglia, per tanti motivi. È un giocatore generoso, attaccato alla maglia della Lazio.

Penso che la Prima Squadra della Capitale avrà tanta voglia di rivalsa, sia per la qualificazione sia per la sconfitta di ieri. Romulo lo vedo più esterno di fascia per le esigenze della Lazio, spero Inzaghi possa svuotare al più presto l’infermeria. L’italo-brasiliano è un calciatore duttile ed di esperienza che si è calato subito nella nuova realtà, un innesto utile ed intelligente. I biancocelesti faranno di tutto per passare al prossimo turno di Europa League

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 665 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar

Lascia un commento

Share via
Copy link
Powered by Social Snap