fbpx

Genoa-Lazio, Badelj: “Abbiamo giocato come una vera squadra. Non meritavamo di perdere”

Il centrocampista biancoceleste Milan Badelj, è intervenuto a fine gara ai microfoni di Lazio Style Channel, in merito alla sconfitta di oggi  contro i rossoblù. Questo è quanto ha detto:

“Oggi siamo stati padroni del campo per 70 minuti, poi dopo il nostro tentativo terminato sulla traversa, i rossoblù hanno aumentato il peso offensivo con alcuni innesti e siamo stati più disorganizzati nella seconda frazione di gioco. Il Genoa ha sfruttato bene gli ultimi venti minuti ed ha ottenuto bottino pieno. Abbiamo giocato come una vera squadra, siamo stati compatti ed abbiamo messo in campo grande spirito in approccio ed abbiamo offerto in campo buone giocate. È un peccato perché non abbiamo meritato di perdere. Il gol siglato oggi non vale molto per la squadra , ma sono contento per aver siglato la prima rete in maglia biancoceleste. Nonostante ciò, però, sono deluso perché la gara di oggi era molto importante per noi per restare in corsa per la qualificazione in Champions League. Nelle prossime gare servirà lo stesso spirito messo in mostra e la nostra lucidità dimostrata fino al 70’, contro il Siviglia abbiamo buone chance per indirizzare la stagione nel verso in cui vogliamo. Se potessi segnare un altro gol preferirei siglarne uno agli spagnoli mercoledì prossimo non avendo più opportunità per ribaltare il match, mentre contro il Milan disputeremo due gare.”