fbpx

Di Gennaro: ” La Lazio ha dimostrato solidità e concretezza. Inzaghi? E’ un’allenatore molto preparato “

Antonio Di Gennaro, ex calciatore ed allenatore, ed oggi commentatore televisivo, è intervenuto ai microfoni di lazio Style Radio, in merito alla gara di ieri sera tra Lazio-Empoli. Queste sono le sue considerazioni sui biancocelesti:

“I biancocelesti stanno attraversando un momento positivo, non è mai facile vincere soprattutto dopo la serie di partite ravvicinate che ha disputato. Ieri la Lazio ha dimostrato solidità e concretezza, magari non giocando un calcio spumeggiante, ma ha raggiunto l’unico obiettivo che aveva in testa, i tre punti. I biancocelesti sono una squadra matura che lotta per il quarto posto è per  Europa League, e si giocherà la Coppa Italia fino alla fine. Bisognerà recuperare alcuni giocatori come Milinkovic e Luis Alberto, invece Caicedo è cresciuto tanto in questa stagione. L’ecuadoregno è una risorsa per Inzaghi. Francesco Acerbi non ha fatto rimpiangere de Vrij, anzi l’ha fatto proprio dimenticare. L’ex-Sassuolo è un giocatore fondamentale per questo gruppo, di spessore e di livello che può dare tanto anche alla Nazionale italiana. È arrivato Romulo che per me è un calciatore importante, molto duttile ed esperto. Joaquin Correa è un talento che si è guadagnato il posto con il lavoro e la sua tenacia, una risorsa importante per i biancocelesti così come Caicedo. Il modulo con tutti i giocatori offensivi in campo come Immobile, Luis Alberto, Milinkovic e Correa, penso sia la scelta migliore, ci vuole la qualità a centrocampo. Il lavoro di Inzaghi è sotto gli occhi di tutti, un allenatore preparato cresciuto tantissimo in questi anni. Complimenti anche al Direttore Sportivo Igli Tare che sta svolgendo un ottimo lavoro. Leiva si è preso la Lazio sulle spalle, un muro davanti la difesa ed importantissimo al centrocampo. Da Milinkovic ci si aspetta sempre tanto, a volte è troppo lezioso, ma rimane un grandissimo calciatore. La corsa al quarto posto è apertissima e ci sono varie squadre che si contendono l’ultimo posto valido per la Champions League. La Lazio è all’altezza della situazione in Europa League, ha l’organico giusto per affrontare la competizione europea. Bisognerà imparare a gestire le forze e la stanchezza per dare il meglio in queste partite”.