Rutelli: “Contro l’Empoli non sarà una partita semplice. Lo stadio? Ha diritto di averne uno anche la Lazio”

Oggi ai microfoni di RMC Sport, è intervenuto l’ex sindaco di Roma, tifoso della Lazio, Francesco Rutelli, in merito alla partita di questa sera, che i biancocelesti dovranno disputare contro l’Empoli. Poi ha fatto le sue considerazioni sull’approvazione della  costruzione dello stadio della Roma, e al diritto di averne uno anche la Lazio. Questo è quanto ha dichiarato:

Cosa pensa della sfida tra Lazio-Empoli?

Non sarà una partita semplice, i nostri sono un po’ stanchi. Peccato perché manca Immobile, Inzaghi se lo porta in panchina come talismano. La Lazio è matura e forte.”

Un posto in Champions?

“Il salto di qualità dipende dalle prestazioni di Luis Alberto e Milinkovic.”

Su Lotito e Mister Inzaghi?

“Lotito non è un capo condominio, ha rimesso in ordine i conti e sta tenendo la squadra in alto. Sono con lui e con Inzaghi, riconosco il loro lavoro.”

Per quanto riguarda lo stadio? 

Nella Capitale si tende a dire di no a tutto, ma le trasformazioni sono necessarie. Sono favorevole, anche al diritto parallelo della Lazio di averne uno proprio.”