fbpx

Lazio-Siviglia, avvertimento dalla Spagna: “Rischio arrivo di frange estreme”

Un esodo con delle insidie. Potrebbe essere riassunta così la presenza dei tifosi del Siviglia a Roma in vista del match contro la Lazio. Negli scorsi giorni i supporters andalusi hanno preso d’assalto le biglietterie per assicurarsi il prezioso tagliando. Quella spagnola sarà quindi sicuramente una presenza nutrita che però, secondo quanto riportato dal quotidiano iberico ‘Diario de Sevilla’, potrebbe nascondere dei rischi e delle insidie.

FRANGE ESTREME – Infatti il timore è quello che nella Capitale possano sbarcare anche le frange più estreme e politicizzate del tifo sivigliano, che potrebbero causare disordini e incidenti. Una paura e una rivalità che potrebbe nascere e basarsi sulle opposte idee politiche delle due tifoserie. Insomma, la polizia spagnola monitora la situazione con grande attenzione. Quella dell’ordine pubblico potrebbe quindi diventare la principale preoccupazione in vista di Lazio-Siviglia.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5680 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione