fbpx

Calciomercato Lazio: l’obiettivo di Tare è Fosu-Mensah, ma…

Ore 20. Sarà questo l’orario in cui suonerà il gong che decreterà la fine di questo calciomercato. In casa Lazio sono ore frenetiche. L’obiettivo è sempre quello di acquistare un rinforzo per la fascia destra. “Abbiamo delle piste più all’estero che in Italia“, aveva detto il direttore sportivo Igli Tare due giorni fa. Ed è proprio all’estero, più precisamente in Inghilterra, che il direttore sportivo dei biancocelesti avrebbe individuato l’uomo giusto.

IL TEMPO SCORRE – Evans Timothy Fosu-Mensah. È questo, secondo quanto rivelato dall’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’, l’obiettivo della Lazio. È questo il tanto discusso Mister X. È un esterno olandese di origini ghanese classe 1998, alto 190 cm e che fa della forza fisica la sua principale caratteristica. Il suo cartellino è di proprietà del Manchester United, ma il giocatore è in prestito al Fulham, dove sta trovando poco spazio. La sua ultima partita da titolare infatti risale all’11 novembre. Il contratto con i Red Devils scade nel 2020 ed è per questo che la richiesta economica non potrà essere troppo elevata. Si starebbe lavorando a un prestito con riscatto fissato a giugno. Il vero ostacolo è però rappresentato dal tempo, che scorre inesorabilmente.

BASTA E LE ALTERNATIVE – L’altro problema potrebbe essere rappresentato dalla cessione di Dusan Basta. L’accordo con il Bologna sembra ancora distante. Ed è anche per questo che si valutano piste alternative. Il nome principale potrebbe essere quello di Romulo del Genoa. Occhio però a quello che potrebbe accadere sull’asse Roma-Salerno. Casasola è praticamente fatto per giugno, ma l’italo-argentino potrebbe anticipare il suo sbarco nella Capitale. E non va scartata l’ipotesi Djavan Anderson, che aspetta una risposta da Igli Tare. Destini che si intrecciano e che potrebbero complicare il tutto. L’obiettivo della Lazio risponde al nome di Fosu-Mensah, ma il verdetto è sempre più vicino. E, tra un’alternativa e l’altra, il rischio è quello di restare a mani vuote.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina