fbpx

Lotito indagato per multe cancellate illegalmente, il comunicato della Lazio: “Un equivoco”

Concorso in falso e truffa. Sarebbero questi i reati contestati al presidente Lotito. L’indagine della Procura di Roma, secondo quanto riportato dai principali quotidiani, riguarderebbe un giro di multe illegalmente cancellate.. In risposta a tali accuse però la Lazio ha pubblicato un comunicato sul proprio sito ufficiale: “In riferimento alle notizie stampa, radiofoniche e televisive relative alle contravvenzioni del Comune di Roma, i legali del Presidente della S.S. Lazio Claudio Lotito comunicano che si tratta di un clamoroso equivoco che verrà prontamente chiarito nelle sedi competenti e precisano che le cifre contestate si riferiscono a multe di circa 15 mila divenute 26 mila per effetto delle sanzioni previste dalle cartelle, che riguardano macchine intestate a società di cui il Presidente è socio“.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4993 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione