fbpx

Signori, l’omaggio dei tifosi del Bologna: “Beppe non mollare”

Paura passata per l’ex calciatore della Lazio Beppe Signori, che negli scorsi giorni è stato ricoverato d’urgenza per un’embolia polmonare. L’ex attaccante però ora sta meglio, come ha fatto sapere lui stesso sul suo profilo Instagram.

RICORDO – A omaggiare l’indimenticato bomber sono stati oggi i tifosi del Bologna, squadra in cui Signori ha militato dal 1998 al 2004. “Non mollare Beppe“: questo il testo dello striscione esposto dai sostenitori rossoblu. Immediato il ringraziamento, sempre via social, dell’ex giocatore felsineo: “Ringrazio tutte le persone, i tifosi, la curva che per l’ennesima volta mi hanno dimostrato il loro grande affetto.
Non molliamo, sempre e comunque forza Bologna“.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina