fbpx

ESCLUSIVA, Diaconale: “La reazione di Correa è fisiologica, ma l’allenatore ed il calciatore si sono già chiariti”

Alla luce delle ultime indiscrezioni riportate da alcuni organi di stampa, secondo le quali, nell’allenamento di rifinitura prima della sfida tra il Napoli e la Lazio, il “Tucu” Correa, una volta appreso che sarebbe partito dalla panchina, sarebbe rientrato negli spogliatoi, stizzito nei confronti di Simone Inzaghi, la redazione di “NoiBiancocelesti” ha inteso contattare il portavoce della società biancoceleste, Arturo Diaconale, per chiedergli eventuali conferme in merito e la posizione della società di fronte a questa vicenda.

“Ritengo che tale episodio debba essere annoverato nel comportamento fisiologico da parte del calciatore. – ha dichiarato Diaconale ai nostri microfoni. – E’ chiaro che il ragazzo ha voglia di giocare, ma è una situazione che, per quanto so, è subito rientrata. Simone Inzaghi e Correa si sono chiariti subito dopo e non esiste dunque alcun problema all’interno dello spogliatoio. C’è la voglia di giocare e di mettersi a disposizione della squadra, e un po’ di delusione può essere fisiologica, ma la questione è già rientrata senza alcun problema.”

Le indiscrezioni, riportate da più parti, raccontano infatti che il calciatore argentino sarebbe tornato dopo pochi minuti ad allenarsi nuovamente con i compagni. Mentre, nel corso della partita con il Napoli, è subentrato nel secondo tempo, fornendo l’assist con cui Immobile ha siglato l’unica rete biancoceleste della sfida.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 892 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar