fbpx

Simone Inzaghi: “Il Napoli ha giocato meglio e ha meritato. Ma Acerbi non doveva essere espulso”

Simone Inzaghi a SkySport, al termine della partita tra il Napoli e la Lazio, ha commentato così la sfida del San Paolo: “Il Napoli ha fatto meglio di noi e ha meritato di vincere. Non se se quello di Acerbi era fallo, ma di certo non è da ammonizione. Anche nel secondo fallo prende nettamente il pallone. Me ne sono accorto e mi sono arrabbiato. Sono episodi che ultimamente vanno a nostro sfavore.

Il Napoli nel primo tempo sicuramente ha fatto meglio di noi. Correa è una risorsa. Le ultime partite le ha giocate tutte. Ci ha iautato tanto. Nel primo tempo abbiamo iniziato bene, poi il Napoli ha giocato meglio. Undici contro undici, però, ce la saremmo giocata. Nessuna scusante, queste partite vanno giocate sicuramente meglio. Però ultimamente siamo sfortunati con gli episodi, ma comunque il Napoli non ha rubato nulla e ha vinto meritatamente.

Dopo dieci minuti ci siamo abbassati parecchio. Il Napoli ha giocato molto bene. Avevamo preparato determinate cose che nel primo tempo non sono venute. Nel secondo tempo siamo usciti meglio, Meret ha fatto dei buoni interventi. Sarà un campionato aperto e molte squadre si giocheranno l’ultimo posto in Champions League.

Milinkovic è stato sostituito perchè era già ammonito e mancavano solo otto minuti. Domenica abbiamo un’altra partita importante e ho preferito tenermi un giocatore per domenica perchè avremo già delle defezioni importanti: infortunato Luiz Felipe, squalificati Acerbi e Marusic. Ho preferito così.

Correa ha giocato tutte ottime gare ultimamente. Cosi come Milinkovic e Luis Alberto. Correa giocando così troverà sempre più spazio.”

 

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 658 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar

Lascia un commento

Share via
Copy link
Powered by Social Snap