fbpx

Lazio, l’agente di Luis Alberto: “Sta bene ed è motivato”. E sul mercato…

A pochi giorni da Napoli-Lazio, Alvaro Torres, agente di Luis Alberto, ma anche di Fabian Ruiz, ha rilasciato una lunga intervista a ‘Il Corriere dello Sport’. Impossibile non parlare della sfida tra i suoi due assistiti: “Come sempre, quando si affrontano giocatori che rappresentiamo, diciamo che il risultato non può ovviamente dipendere da ciò che vorremmo noi. L’unica speranza e che tutti e due possano giocare una grande partita. Per il resto, che vinca il migliore”.

STATO DI FORMA – Due battute poi sulle condizioni del numero 10 biancoceleste: “Luis Alberto sta giocando molto bene nelle ultime partite. È molto motivato. .Gli infortuni non gli hanno consentito di essere al top per qualche partita, ma ha lavorato tanto per tornare in forma. Si è allenato mattina e pomeriggio, ha passato molto ore col fisioterapista e ora è tornato ad un livello competitivo. Vuole essere importante per la Lazio in questa seconda parte della stagione”.

CLASSE – Alvaro Torres ha parlato anche delle caratteristiche di Luis Alberto: “Ha una visione di gioco incredibile e che hanno pochi giocatori. A volte sembra faccia le magie. Gli avversari seguono la palla da una parte e improvvisamente li ha già superati e ha dato l’ultimo passaggio. Stiamo parlando di un top player. Il mago? Sì, gli piace quel soprannome. Inzaghi? Gli ha dato quella fiducia e quella consapevolezza che gli serviva”.

ARRIVO A ROMA – Lo spagnolo ha vissuto un primo anno a dir poco difficile: “Tare conosceva Luis Alberto. Ne avevamo parlato di lui già negli anni precedenti e all’inizio dell’estate 2016, ma in quel periodo il prezzo del Liverpool era proibitivo per la Lazio. Primo anno? Arrivare a Roma ad agosto ha richiesto un periodo di adattamento più lungo. Negli ultimi mesi di quell’annata ha però dimostrato un buon livello, per poi confermarsi. Nell’ultima stagione è stato uno dei migliori giocatori della Serie A e ha ottenuto la convocazione della nazionale spagnola. Ora ha fiducia e sa che giocando al suo livello ci tornerà prima o poi»

SIVIGLIA – Impossibile poi non parlare di mercato e della sfida con il Siviglia: “Luis è cresciuto a Siviglia. È la sua casa e sua moglie e i suoi figli sono di lì. Per lui sarà una grande emozione giocare quella partita.Vuole aiutare i suoi compagni a passare il turno. Mercato? Piace agli andalusi. Lui è molto amato là. Ma ora è concentrato solo sulla Lazio“.

 

 

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina

Avatar