Rizzolo: “Zappacosta rappresenterebbe un investimento importante per il presente e per il futuro”

L’ex attaccante biancoceleste Antonio Rizzolo, è intervenuto oggi ai microfoni di Lazio Style Radio, facendo un’analisi nel caso dovesse arrivare Zappacosta: “Stiamo parlando di un calciatore molto forte che rappresenterebbe un investimento importante per la Lazio del presente e del futuro. Si tratta di un obiettivo interessante per la compagine biancoceleste. L’ex Torino conosce bene la Serie A ed ha sempre dimostrato di essere all’altezza della massima categoria italiana, sarebbe un innesto funzionale per la Lazio. In questo periodo Adam Marusic ha offerto buone prestazioni, è un calciatore di gamba ed Inzaghi crede molto nel calciatore montenegrino. Nelle ultime giornate di campionato la Lazio ha ritrovato individualità importanti come Sergej Milinkovic, da ora la compagine di Simone Inzaghi dovrà trovare continuità nei risultati per proiettarsi ai vertici del campionato italiano che, sicuramente, sono alla portata della Lazio. Il tecnico biancoceleste è stato molto bravo: ogni allenatore ha il proprio credo tattico, ma avendo il polso della squadra sotto controllo, l’ex attaccante piacentino ha variato sistema di gioco e sta trovando il miglior assetto. Come dicevo prima la formazione biancoceleste sta ritrovando individualità importanti come Sergej Milinkovic ma anche Luis Alberto; il primo ha siglato due gol nelle ultime due sfide casalinghe, mentre lo spagnolo sta tornando ai suoi livelli. Il rendimento dei singoli lascia ben sperare per il futuro. La Lazio tornerà in campo con nuove consapevolezze e con nuove energie scaturite da questo periodo di sosta. I biancocelesti sono sempre pronti a sfruttare ogni occasione nel corso delle sfide; l’arrivo di Correa, inoltre, ha contribuito a garantire qualità e quantità al reparto offensivo. Al netto delle assenze, la partita con il Napoli sarà molto importante e ci farà capire l’entità della crescita della Lazio. La Prima Squadra della Capitale può ottenere ottimi risultati nel girone di ritorno”.