fbpx

ESCLUSIVA, Di Campli: “Per Alessandro Rossi non solo Pescara. Su di lui ci sono altre 6 o 7 squadre”

Nei giorni scorsi, nelle ore che precedono l’apertura del mercato di riparazione, Igli Tare aveva avuto modo di affermare: “Faremo qualche operazione in uscita: siamo in tanti e ci sono giocatori che meritano di andare a giocare, che vogliono trovare spazio. Se dovesse partire qualcuno, allora potremmo pensare ad acquistare”

Una delle operazioni in uscita del calciomercato della Lazio riguarda sicuramente il giovane attaccante biancoceleste, Alessandro Rossi. Rimasto, al termine di questa estate, alla corte di Simone Inzaghi nella speranza di riuscire a ritagliarsi un posto, a gennaio, vista la fortissima concorrenza, quasi sicuramente verrà ceduto in prestito.

Nelle ultime ore si parla tanto del Pescara, piombato fortemente sull’attaccante romano al fine di assicurarsi le sue prestazioni per la seconda parte di questa stagione. Alcuni siti di informazione sportiva vicini all’ambiente pescarese danno l’affare in dirittura di arrivo, con l’ok di Claudio Lotito, giunto nelle ultime ore.

Abbiamo quindi contattato il procuratore di Rossi, Donato Di Campli, che ci ha confermato la trattativa in corso, ma ci ha anche detto che al momento non c’è nulla di certo. “Ci sono almeno altre 6 o 7 squadre di Serie B su Alessandro. Stiamo valutando varie opzioni e poi si deciderà di comune accordo con la società.”

Non solo Pescara, dunque, per il giovane attaccante biancoceleste, che si era messo particolarmente in luce nelle giovanili della Lazio. Sono diverse le società di Serie B che sarebbero interessate al giocatore. Un ventaglio di opzioni importanti, che Rossi sta sicuramente valutando, per fare la scelta migliore possibile. Una nuova esperienza in prestito potrebbe servire a farlo continuare a crescere, in vista, poi, del suo rientro a Roma al termine della stagione.

E proprio a tal proposito, con il procuratore di Rossi, abbiamo avuto modo anche di parlare dell’ipotesi del rinnovo di contratto con la società di Lotito. E Di Campli ha confermato, senza mezzi termini che “prima di andare via Alessandro rinnoverà certamente il suo contratto con la Lazio”. Un segnale importante, che sottolinea la volontà della società biancoceleste di puntare ed investire, per il futuro, sul giovane calciatore romano.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 659 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar

Lascia un commento

Share via
Copy link
Powered by Social Snap