fbpx

Verso Bologna-Lazio: statistiche, precedenti e curiosità

Il 26 dicembre lo stadio Renato Dall’Ara di Bologna ospiterà l’atteso scontro tra i due fratelli Inzaghi, in qualità di allenatori. Bologna-Lazio, infatti, valida per la 18° giornata del campionato di Serie A, si giocherà alle ore 15 e l’ex attaccante del Milan, ora sulla panchina dei felsinei, al termine del derby contro il Parma di ieri pomeriggio, ha già iniziato a pensare a questa partita: “Sarà molto emozionante sfidare mio fratello Simone mercoledì. Sarà strano trovarci fianco a fianco, spero che vista la loro situazione di classifica possa avere un occhio di riguardo per me”.

L’ultima gara tra le due squadre, a Bologna, fu giocata il 25 ottobre del 2017. In quella occasione, lo scontro terminò con una vittoria dei biancocelesti per 2 a 1. Andarono a segno Milinkovic-Savic e Lulic. Quest’ultimo fu anche il protagonista di una sfortunata autorete con la quale i rossoblù accorciarono le distanze all’inzio del secondo tempo.

Il Bologna non vince in casa contro la Lazio dal 23 gennaio del 2011: quella gara terminò 3-1, in virtù della doppietta di Di Vaio e del gol di Gastón Ramírez. Dal 2000 a oggi, lo scontro più recente con una maggiore differenza reti risale, invece, al 5 maggio del 2013: Lazio-Bologna 6-0, ben cinque reti per Klose e un gol di Hernanes.

Le due squadre si sono fino a ora scontrate in 128 gare nella massima serie. Il Bologna ha ottenuto 44 vittorie, di cui 33 in casa; mentre la Lazio ha totalizzato 49 trionfi, dei quali 14 in campo ostile. I pareggi sono 35, i gol 175 per il Bologna e 180 per la Lazio.

Il miglior marcatore del Bologna, in campionato, al momento, è Federico Santander, con 4 reti all’attivo. Per la Lazio è ovviamente Ciro Immobile, con 10 marcature. Anche se l’attaccante di Torre Annunziata non timbra il cartellino già da due giornate (l’ultima rete è stata siglata in casa contro la Sampdoria) ed è al momento in testa di una statistica piuttosto curiosa: quella dei pali. Con la traversa contro il Cagliari, infatti, sono 5 i legni colpiti complessivamente da Ciro (sui 9 colpiti dall’intera squadra). Nessuno in Serie A ha fatto meglio, mentre in Europa solo Messi lo precede, con ben 7 pali.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 663 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar

Lascia un commento

Share via
Copy link
Powered by Social Snap