La formazione della Lazio 18-11-2017 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro AS Roma Vs SS Lazio allo stadio Olimpico di Roma. Match day AS Roma Vs SS Lazio at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Lazio-Cagliari: le probabili formazioni e statistiche

Sabato 22 dicembre alle ore 12:30, allo Stadio Olimpico di Roma si affronteranno Lazio-Cagliari, gara valida per la diciassettesima giornata di campionato di Serie A TIM. Queste sono le probabili formazioni e statistiche:

Probabili Formazioni

Lazio (4-3-2-1): Strakosha; Marusic, Acerbi, Radu, Lulic; Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic; Correa,Luis Alberto; Immobile.

All.: Inzaghi

Squalificati: Nessuno

Indisponibili: Nessuno

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Faragò, Romagna, Klavan, Padoin; Bradaric, Barella, Ionita; Joao Pedro, Farias; Cerri.

All.: Maran

Squalificati: Ceppitelli, Srna

Indisponibili: Castro, Lykogiannis, Pavoletti

Statistiche

La Lazio è imbattuta da otto partite di Serie A contro il Cagliari, l’ultimo successo rossoblu risale al maggio 2013, 1-0 grazie alla rete di Daniele Dessena allo Stadio Nereo Rocco di Trieste.

La Lazio ha vinto tutti gli ultimi sette incontri casalinghi di Serie A contro il Cagliari, parziale in cui ha realizzato 2.6 reti di media a match (18 in totale).

Il Cagliari non ha vinto nessuna delle ultime 18 partite di Serie A contro squadre del Lazio: sei pareggi e ben 12 sconfitte.

La Lazio non trova il successo in Serie A da cinque partite (peggiore striscia in un singolo campionato sotto Simone Inzaghi): i biancocelesti non fanno peggio nel massimo campionato da dicembre 2015 (sette).

Il Cagliari ha vinto solo una delle otto trasferte disputate in questa Serie A (1-0 a Bergamo contro l’Atalanta): completano tre pareggi e quattro sconfitte.

Nessuna squadra è passata in svantaggio più volte (sette) ed è stata sopra nel punteggio in meno occasioni (una) del Cagliari in trasferta in questa Serie A.

Ciro Immobile della Lazio ha realizzato sette gol in sei confronti di Serie A contro il Cagliari, in media una rete ogni 75 minuti giocati contro i rossoblu in campionato.

Dopo aver trovato il gol nelle prime due partite disputate allo stadio Olimpico in Serie A (uno vs Lazio e uno vs Roma), Marco Sau del Cagliari non ha più timbrato il cartellino nelle successive sei gare nella capitale.