fbpx

Lazio, Lotito tuona: “Vi siete imborghesiti”

Ieri sera, nella cornice di Spazio Novecento, sito in zona Eur, si è svolta la consueta cena di Natale della Lazio. Presente anche il presidente Claudio Lotito. E proprio l’intervento del patron dei biancocelesti è stato il momento clou della serata. Infatti, come riportato da ‘Il Corriere dello Sport’, è stato un discorso duro e molto importante.

RABBIA – Queste le sue parole: “Ho detto a qualche mio giocatore che si è imborghesito. Questo contrasta con una squadra che storicamente ha sempre sofferto. L’assenza di sofferenza crea una mancanza di furore agonistico. Quest’ultimo è un componente fondamentale se si vogliono raggiungere certi obiettivi. Forse viene dato per scontato che certi traguardi si possano agguantare da un momento all’altro. D’altronde ci sono tutti gli elementi per farlo: una squadra forte, una società forte, un’organizzazione. Ciò che conta quindi è la determinazione e lo spirito di gruppo. Si vince sempre uniti e mai da solo. Ognuno deve dimostrare sul campo. Tutti devono essere consapevoli di essere artefici e protagonisti per raggiungere questo obiettivo. Ma lo devono dimostrare. Non è una cosa scontata. La dimostrazione arriva con i fatti”.

Corriere dello Sport 20 dicembre

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5680 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione