fbpx

Lazio-Inter, Inzaghi: “Non cerchiamo nessun alibi”

Un sconfitta che pesa quella subita dalla Lazio contro l’Inter. L’allenatore di biancocelesti Simone Inzaghi ha commentato la quarta sconfitta in campionato con parole amare: “Dobbiamo analizzare bene quello che è successo. Giovedì abbiamo speso molte energie e giocatori importanti, ma non cerchiamo scuse“.

LA PARTITA –In queste sfide non ti puoi permettere di prendere gol come il primo. Non abbiamo reagito dopo lo svantaggio. Non cerchiamo alcun tipo di alibi, perché dovevamo fare di più. L’Inter ci è stata superiore. Adesso ci lecchiamo le ferite e pensiamo a ripartire con la Spal. Testa bassa e lavorare“.

KO CON LE GRANDI – “In questi match forse ci manca la convinzione che abbiamo nelle altre partite. Poi va detto che non c’è Handanovic che fa quelle parate o Miranda che fai quei recuperi. Dobbiamo migliorare, ma l’anno scorso sia all’andata che al ritorno avevamo fatto meglio rispetto a oggi. In queste partite poi contano anche gli episodi, che devono girare a tuo favore“.

SINGOLI –Correa sta bene, ma con difensori come Skriniar e Miranda ho pensato fosse meglio partire con due punte. Milinkovic sta tornando in condizione e oggi ha fatto una buona partita. Berisha aveva un piccolo problema e non ho voluto rischiarlo“.

 

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1862 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina

Avatar

Lascia un commento