Il rinnovo di Radu: Stefan si legherà alla Lazio fino al 2021

Secondo le indiscrezioni riportate dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il difensore della Lazio, Stefan Radu, ha raggiunto un accordo di rinnovo con la società biancoceleste che lo legherà a questi colori fino al 2021, con un adeguamento economico dello stipendio che arriverà a quota 1,3 milioni.

Un accordo che premia, di fatto, la professionalità e l’attaccamento del calciatore rumeno con la squadra capitolina, con la quale milita ormai da undici anni. Stefan, infatti, è approdato a Formello nel gennaio del 2008, e con la casacca biancoceleste ha già collezionato ben 322 presenze. Con questo rinnovo, Radu ora punta decisamente a raggiungere il record, per certi versi inarrivabile, di Giuseppe Favalli, che con la maglia della Lazio ha giocato per ben 401 volte. Li separano 80 presenze, e con i nuovi anni di contratto sottoscritti, l’obiettivo, per Stefan, diventa sicuramente più nitido.

L’annuncio ufficiale del nuovo contratto verrà dato, presumibilmente, dopo la partita contro l’Inter. La società, poi, si concentrerà su altre trattative importanti, come quelle legate ai contratti di Lucas Leiva, Lulic e Lukaku. Per il brasiliano mancherebbe solo la firma per legarlo alla Lazio fino al 2021, annullando, di fatto, l’opzione prevista, dal contratto attuale, di rinnovo automatico, di un anno, in favore della Lazio alla scadenza, nel 2020, e rendendo l’anno in più ufficiale a tutti gli effetti. Si aspetta solo l’arrivo a Roma di uno degli agenti del centrocampista brasiliano per confermare il tutto.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 848 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar