fbpx

Olympique Marsiglia-Lazio, Inzaghi in conferenza: “Siamo stati superiori”

Una vittoria importante quella ottenuta dalla Lazio sul campo dell’Olympique Marsiglia. Il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi ha commentato così questo importante successo in conferenza: “Abbiamo fatto una grandissima partita. La Lazio è stata superiore e abbiamo meritato di vincere. C’è da soffrire, ma vincere qui a Marsiglia con questo pubblico non è semplice. Si è vista davvero una grande Lazio. Sono stati bravissimi i difensori e i centrocampisti. Cataldi è entrato bene e se lo merita per come lavora tutti i giorni. Leiva ha un problema all’adduttore. Speriamo non ci siano lesioni, mentre Caicedo ha un affaticamento, ma ci dovrebbe essere lunedì“.

MILINKOVIC –Stasera ha fatto una grande partita. Con Leiva e Parolo ha fatto la differenza. Sergej abbina tutte e due le fasi. Lui è un giocatore utilissimo, anche dai calci da fermo. Pure a Parma aveva fatto un ottimo secondo tempo“.

CAICEDO –A volte si danno dei giudizi affettati, ma io non ho mai avuto dubbi su di lui. Stasera ha fatto una grande partita, ma ha sempre risposto presente. Probabilmente le critiche gli hanno fatto bene”.

INGRESSO ALLO STADIO –Quello che è successo non è stato piacevole. Sono piovuti sassi e bottigliette, ma i giocatori hanno risposto bene“.

CRESCITA –Penso che una crescita della squadra ci sia. I ragazzi stanno facendo molto bene, ma dobbiamo fare queste partite per vincere contro squadre costruite in un altro modo. Ce la possiamo giocare alla grande contro corazzate come il Marsiglia. Lavoriamo tutti i giorni per questo obiettivo“.

GIRONE –Non credo che il girone sia chiuso. È normale che l’Eintracht Francoforte sia sicuro, ma noi dobbiamo essere bravi nei due scontri contro Marsiglia e Apollon“.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5006 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione