Un torneo di biliardino per ricordare Vincenzo Paparelli

Domenica prossima, 28 ottobre, ricorre il triste anniversario della morte di Vincenzo Paparelli. In tale occassione, in Via Cornelia, nel quartiere d’appartenenza del tifoso laziale tragicamente scomparso 39 anni fa, è stato organizzato un torneo di calcio balilla. In suo nome. Per ricordarlo. Affinchè la sua storia non venga dimenticata.

All’iniziativa saranno presenti una delegazione della Lazio e della Roma, unitamente al figlio di Vincenzo, Gabriele Paparelli. Ed è stato proprio lo stesso Gabriele, nelle scorse ore, ad annunciare e a spiegare tale evento, intervenendo ai microfoni di Lazio Style Channel: “Per la giornata di domenica 28 ottobre, in occasione del 39° anniversario della scomparsa di mio padre, è stato organizzato un torneo di biliardino a lui dedicato. Sarà un modo per divertirsi e per passare una bella giornata nel ricordo del mio genitore. La manifestazione si svolgerà al giardino ‘Paparelli’ di Montespaccato: l’evento è nato da un’idea dell’Associazione Lunaspina ONLUS ed è teso a sensibilizzare il quartiere affinché questo possa usufruire di questo parco ed, inoltre, sarà un’occasione per ricordare Vincenzo Paparelli. Dalle ore 10:00 sarà possibile iscriversi e, dopo aver ricordato per pochi minuti papà, si giocherà per alcune ore a biliardino.”.

Gabriele ha inoltre voluto esprimere un pensiero nei confronti della famiglia di Carlo Valloni, il tifoso laziale deceduto a Parma, mentre stava riaccingendosi a ripartire alla volta della capitale dopo aver seguito la Lazio in trasferta: “Voglio esprimere la mia vicinanza alla faniglia Valloni per la scomparsa di Carlo, posso comprendere quanto sia brutto, anche se per cause naturali, non veder ritornare un proprio caro da una partita di pallone”.

Non è mancata, infine, una breve dichiarazione sullo stato di forma della formazione biancoceleste di Simone Inzaghi e sulle ultime prestazioni della squadra, anche in vista dei prossimmi ed imminenti impegni: “Sono sempre stato molto ottimista come tifoso: la Lazio è quarta in classifica e, quando sarà a pieno regime, la compagine biancoceleste potrebbe raggiungere risultati ancora migliori. Gli uomini di Inzaghi nel corso di questa stagione sono concreti e stanno portando a casa i tre punti con continuità. Contro la Lazio ogni squadra si esprime al meglio, la compagine di Inzaghi è forte ed è temuta. Lunedì non vedo l’ora di assistere al match con l’Inter nella speranza che la Prima Squadra della Capitale possa prendersi una rivincit e mi auguro che possano pensare le stesse cose anche i calciatori biancocelesti dopo la beffa clamorosa della passata stagione: la Lazio il 20 maggio scorso uscì dal campo con grande delusione perchè sapeva di essersi espressa meglio dei nerazzurri nonostante la sconfitta finale. Gli uomini di Simone Inzaghi sono più squadra rispetto all’Inter”.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 848 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar