Noi Biancocelesti » Pagelle » LE PAGELLE DI LAZIO -FROSINONE

LE PAGELLE DI LAZIO -FROSINONE

2 settembre 2018 by Pierluigi Marconi

 di Stefano Ghezzi

Le pagelle di LAZIO-Frosinone 1-0

Strakosha : Oggi neanche la doccia si fa. 6

Wallace : Più errori rispetto alla sfida di Torino, ma ottima interpretazione nella fase difensiva. 6
Acerbi : La Lazio non rimpiange De Vrij. Sempre pronto e attento. Esperienza!! Merita il gol. 6,5
Radu : Solita partita da combattente. Apprezziamo il sacrificio. 6
Marusic : È come un giocatore del Subbuteo, non riesce a crossare mai e non supera l’uomo. Nel finale difende. 5,5
Parolo : Quanta sfortuna! Un palo e tante giocate. Peccato per la mancata convocazione in nazionale. 6
Leiva : Cresce nella ripresa. C’è curiosità di vederlo giocare insieme Badelj. 6,5
Milinkovic : Meglio rispetto alle due gare precedenti, ma siamo ancora molto dietro. Qualche tocco interessane, ma sbaglia una palla clamorosa davanti a Sportiello. 6
Lulic : Che partita!! Un primo tempo eccezionale macinando chilometri. Cala nel secondo tempo dopo aver speso tutto e di più. 6,5
Luis Alberto : Finalmente si è sbloccato. Dopo un primo tempo tra ombre e poche luci, nella ripresa lascia il segno. 6
Immobile : Anche la Lazio ha il suo Ronaldo che ha difficoltà a segnare come lo scorso anno. Sempre ingabbiato ma quanto manca un giocatore che lo appoggia. 6
Murgia : SV
Caicedo : Combatte la sua lentezza. 5,5
Badelj : Entra tardissimo e smentisce subito Inzaghi. 6
Inzaghi : Così non va! Il Mister si è fossilizzato in un gioco che non sta dando nulla. I Cambi in ritardassimo e anche senza un perché. Nervosissimo in panchina sta perdendo il senso del gioco. La Lazio vince ma non convince…Inzaghi non convince. 4,5

Leave a Reply

Seguici sui social network