19.4 C
Roma

Lazio, Cataldi: “Contento delle 100 presenze, ho sempre lavorato al massimo”

News

Danilo Cataldi, oggi ha festeggiato le 100 presenze con la maglia biancoceleste in Serie A, ai microfoni di Lazio Style Radio ha ripercorso alcuni momenti del suo recente passato, in cui ha cercato di ritrovare spazio nelle gerarchie del mister, arrivando poi all’apice della sua stagione con il gol nel derby. Queste le sue parole:

“Sono felice di aver centrato il traguardo delle cento presenze con la maglia della Lazio, è stata una partita divertente e siamo riusciti ad agguantare la parità. Ci aspetta l’ultima settimana di lavoro in vista del match di campionato con il Torino, vogliamo dare il massimo. Ho cercato il gol, ma non ci sono riuscito. Voglio fare i miei complimenti a Bastos per il gol di questa sera: non è mai facile trovare traiettorie così. Mio figlio Tommaso è entrato allo stadio questa sera, gli ho fatto anche una foto con la Coppa Italia.

Sapevo che c’erano tanti centrocampisti in organico, ma dall’inizio della stagione ho sempre lavorato al massimo, come mai avevo fatto in questi primi anni di carriera. Ho provato a convincere Inzaghi e la società a darmi qualche opportunità. Ho aspettato le mie chance e per fortuna sono arrivate soddisfazioni importanti: il gol nel derby è stato l’apice di questa stagione.”

Related posts

Lazio, parla De Feo: “La Lazio ha bisogno di due titolari per ruolo”

Lazio, Wallace: “C’è stato un contatto con il Flamengo, ma ho un contratto con la Lazio”

Lazio, senti Buscaglia: “Milinkovic è in grado di spaccare il mondo”

Leave a Comment