18.9 C
Roma

Dal Milan al Milan: il ritorno al gol di Correa

Rassegna Stampa

Joaquin Correa ha finalmente ritrovato, dopo tanti mesi, la via del gol. Una rete che è valsa la qualificazione in finale di Coppa Italia. L’argentino non segnava dal 25 novembre, giorno della sfida con il Milan. I rossoneri segnano quindi ancora una volta una tappa importante nella stagione dell’ex Siviglia. Quest’anno a mancargli è stata la lucidità sotto porta, ma la notte di mercoledì ha chiuso finalmente il cerchio.

RISCATTO – Un digiuno che è durato circa cinque mesi. Correa però non si è mai arreso e quella rete a Reina è il segnale di chi non vuole assolutamente demordere. El Tucu è diventato una pedina fondamentale dello scacchiere tattico di Simone Inzaghi. A dirlo, come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, sono i numeri: 81 tiri verso la porta e 34 di questi sono entrati nello specchio. Non possono però essere dimenticate le ben 61 occasioni da gol create. Sei di queste sono andate in porto. Il suo contributo è quindi diventato un qualcosa di essenziale. Perché il lavoro e la continuità prima o poi pagano.

Related posts

Corriere dello Sport | Lazio, ancora un rinnovo: Grigioni dice sì

Corriere dello Sport | Calciomercato Lazio, si (ri)pensa a Cipriano

Corriere dello Sport | Lazio, rivoluzione in difesa: occhi su Vavro

Leave a Comment