33.2 C
Roma

Milan-Lazio, Oddo: “Kessiè e Bakayoko si sono scusati, spero che i tifosi non superino il limite. E sulla Champions…”

Oddo Crotone Stroppa
News

Massimo Oddo, doppio ex della sfida di San Siro, è intervenuto ai microfoni dell’edizione milanese del ‘Corriere della Sera’. In particolare, si è soffermato su Alessio Romagnoli, capitano rossonero di fede biancoceleste e sulla corsa Champions che, secondo le sue parole, è tutt’altro che chiusa:

ROMAGNOLI-Quando è arrivato aveva 20 anni e poche presenze in Serie A. Abbiamo assistito a una progressiva crescita e tutta la difesa ne ha beneficiato. La fascia di capitano poi lo ha responsabilizzato. Ha vissuto tutte le fasi di passaggio fra la varie società, ha rinnovato l’estate scorsa quando altri magari scappavano. Mi ricorda un po’ l’esperienza che ho fatto alla Lazio, quando passai da Sergio Cragnotti a Claudio Lotito, sotto cui divenni capitano.

MILAN-LAZIO- Franck Kessie e Tiemoue Bakayoko hanno commesso un’ingenuità ma poi hanno chiesto scusa e la società è intervenuta. Il problema è che i tifosi non si placano facilmente. Spero che domani non si superino i limiti.”

LOTTA CHAMPIONS- “Il discorso qualificazione è ancora apertissimo. Ci sono quattro squadre raccolte nel giro di pochi punti. Milan, Roma, Lazio, Atalanta con la differenza che le prime tre sono state costruite per centrare l’obiettivo mentre i bergamaschi paradossalmente sembrano favoriti potendo giocare a mente libera per un traguardo non indicato dalla società. Le altre sono gravate da pressioni indicibili. Vedremo chi alla fine avrà dimostrato di avere i nervi più saldi.”

Related posts

Sorteggio Coppa Italia: ecco le probabili avversarie della Lazio

andrea solazzi

Szoboszlai, parla l’agente: “Milinkovic è un giocatore della Lazio, non serve sostituirlo…”

Micaela Monterosso

Lazio, Canigiani: “Domani sera presenteremo la seconda maglia”

Micaela Monterosso

Leave a Comment