14.2 C
Roma

Lazio, senti Eriksson: “I biancocelesti una delle squadre più forti che ho allenato”

Rassegna Stampa

Sven Goran Eriksson, in una lunga intervista, rilasciata ai microfoni de ‘Il Corriere dello Sport’, ha voluto ricordare la sua avventura sulla panchina della Lazio. Queste le sue parole: “I biancocelesti sono stati un pezzo meraviglioso della mia vita. Avevo Sergio Cragnotti come presidente. Era uno voleva molto bene alla squadra e sul mercato mi comprava quello che volevo. Ed è per questo che, con il tempo, siamo diventati uno squadrone. Quella Lazio era una squadra di campioni, che mi divertivo molto ad allenare. La squadra più importante che ho allenato? La nazionale inglese, senza alcun dubbio. Ma subito dopo arriva la Lazio“.

Related posts

Corriere dello Sport | Lazio, Strakosha tentato dalla Premier: si pensa a Lafont?

Gazzetta dello Sport | Lazio, Badelj ai saluti: Bordeaux alla finestra

Corriere dello Sport | Lazio, il rinnovo di Lulic non arriva: quale futuro per il bosniaco?

Leave a Comment