31.3 C
Roma

Lopez: “L’obiettivo è rimanere nelle zone alte della classifica. Ora i biancocelesti dovranno vincere contro l’Udinese

News

L’ex centrocampista biancoceleste, Antonio Lopez, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, ha parlato della partita di ieri vinta dalla Lazio per 4-1 contro il Parma. Poi ha fatto le sue considerazioni sulla squadra di mister Inzaghi:

Nella partita di ieri la Lazio è stata perfetta, che siano piccole o grandi squadre, sono scontri diretti e non si possono più perdere punti per strada. Non bisogna trascurare niente e ieri ha giocato con il giusto piglio e come doveva farlo. I biancocelesti non hanno permesso al Parma di disputare la partita, hanno subito dimostrato in quale verso doveva andare la partita. L’importante è sempre l’approccio, il come si entra in campo, ieri ho visto una squadra eccezionale. L’obiettivo è rimanere nelle zone alte della classifica, sono fiducioso per il proseguo della stagione. Luis Alberto, dopo un inizio di campionato al di sotto del solito rendimento, deve essere cosciente che da lui ci si aspetta di più. Lo spagnolo poi, intelligentemente, è tornato sui suoi livelli. Lo scorso anno la Lazio era ammirata da tutti, difficile variare il modulo dopo che si era giocata una stagione del genere. Quest’anno le cose sono cambiate, il mister l’ha capito e ha aggiustato il tutto in corso d’opera. Per Milinkovic vale un discorso simile rispetto a quello fatto per Luis Alberto, anche lui qualche gol lo segnerà, ma non possiamo pretendere la vena realizzativa dello scorso anno con un modulo diverso. La Lazio con questo assetto funziona benissimo, siamo tutti contenti. Grandissima la rete di Lulic di ieri, abbiamo dei giocatori di qualità. Abbiamo dei centrocampisti che fanno la differenza. Marusic si è lasciato alle spalle i problemi fisici ed ora sta tornando ai suoi livelli, un calciatore in netta crescita. Noi abbiamo un Presidente che sta in società 24 ore al giorno, uno dei migliori DS in circolazione ed un ottimo tecnico come Inzaghi, non è un fattore da poco. La Società è solida e non le sfugge niente, il gruppo è importante e fondamentale. Ora la Lazio avrà il recupero contro l’Udinese, che bisogna assolutamente vincere, la corsa Champions, è sempre più agguerrita e combattuta. Ogni domenica bisognerà lottare. Sosta benedetta per recuperare e tirare il fiato, una settimana di pausa che farà bene alla Lazio”.

Related posts

Europeo Under 19, Italia ko con la Spagna. Armini: “Fiero di noi”

Ritiro Lazio: è arrivato Lotito, summit di mercato in vista?

andrea solazzi

Lazio: si è spento Giambattista Moschino

Micaela Monterosso

Leave a Comment