20.3 C
Roma

Fiorentina-Lazio, Inzaghi: “Abbiamo giocato molto bene. Il pareggio? E’ stato un vero peccato”

Simone-Inzaghi-Lazio
Serie A

Nel post-gara di Fiorentina-Lazio, Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi, è stato intervistato ai microfoni di Sky Sport. Queste sono le sue considerazioni in merito al pareggio di questa sera all’Artemio Franchi:

Cosa pensa del risultato?

“Sono molto arrabbiato, perché vedere una squadra giocare in questo modo ti delude se poi fai questo risultato. Dopo questo primo tempo avremmo meritato di vincere. Noi ci siamo fermati nel secondo tempo, e loro hanno iniziato a correre .  Questo pareggio  fa male, dovremo analizzarlo con i ragazzi, è stato davvero un peccato. Quando finisci un primo tempo giocando così è brutto, abbiamo preso un goal,  su un contrasto, loro sono stati bravi. Noi  non siamo più riusciti a portarci in vantaggio. Un pareggio poi non serve a nessuno.”

Cosa pensa invece della gara?

“Abbiamo giocato molto bene nel primo tempo. Nel secondo tempo ho messo Badelj, perchè avevamo perso un pochino di palleggio, al di là dei moduli conta l’interpretazione. La Fiorentina è un avversario difficile ma non ci ha creato molti problemi tranne che nel gol. C’è grande rammarico ma dobbiamo continuare a giocare così perché di partite ne abbiamo ancora tante da fare. Questa gara sicuramente ci farà crescere.”

Su Correa?

“È molto giovane, ha fatto dei margini di miglioramento, ed è molto serio. Lui cerca sempre di imparare, è disponibile e serio. Deve alzare la media dei gol, con l’umiltà che gli permettera di crescere tanto.”

A chi da i biglietttini quando è in campo?

“ Ai miei ragazzi, con tanto pubblico è difficile comunicare, quindi comunico con i bigliettini”

Related posts

Lazio-Bologna, Tare: “Una stagione da 7”. E su Inzaghi…

Lazio-Bologna, Guerrieri: “Aspettavo da tanto questo esordio”

Lazio-Bologna, Soriano: “I biancocelesti sono forti, ma daremo il massimo”

Leave a Comment