20.4 C
Roma

Lazio, la piccola rivincita di Felipe Caicedo

Rassegna Stampa

Era il 13 maggio del 2018 quando Felipe Caicedo sbagliò un gol praticamente già fatto in quel di Crotone. Quell’errore è, insieme a tanti altri fattori, costato la qualificazione in Champions League. A distanza di quasi nove mesi l’attaccante della Lazio si è preso la sua piccola rivincita. Infatti è stata una sua rete a regalare ai biancocelesti i tre punti nel match di Frosinone. E ora l’ex Espanyol non intende assolutamente fermarsi.

EMPOLI NEL MIRINO – Infatti, come rivelato dall’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’, dovrebbe essere, visti anche i problemi fisici di Ciro Immobile,  l’ecuadoriano a guidare l’attacco dei capitolini nella sfida di domani contro l’Empoli. Le sue prestazioni e il suo contributo saranno fondamentali nella corsa Champions. La Lazio ha ritrovato la sua Pantera Nera.

Related posts

Calciomercato Lazio, Adekanye è sempre più vicino

Bilanci 2017/2018, segno positivo per la Lazio. Ma le altre…

La Lazio andrà in Champions? Il pensiero di cinque ex biancocelesti

Leave a Comment