31.3 C
Roma

Biagio Izzo: “Abbiamo sempre temuto la Lazio. Stravedo per Inzaghi, Milinkovic e Immobile”

News

L’attore Biagio Izzo, oggi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, in merito alla partita tra Napoli-Lazio che si terrà domenica allo Stadio San Paolo. “Purtroppo non vedrò la partita contro la Lazio perché sarò impegnato con il lavoro: mi auguro che vinca il Napoli, anche se, essendo tifoso partenopeo ed uno sportivo, spero che la squadra biancoceleste riesca comunque a fare una bella figura. La partita è incerta, anche se da tifoso mi auguro che la mia squadra del cuore ottenga i tre punti. Se non ci fosse stata la Juventus, il Napoli avrebbe già vinto tre Scudetti; purtroppo bisogna ammettere che è una squadra forte ed organizzata. La Lazio l’abbiamo sempre temuta, gioca molto bene. Apprezzo molto Inzaghi, è un tecnico che mette in difficoltà ogni avversario ed a volte offre un gioco sublime e che mi fa impazzire. Alterna però dei momenti di pausa e di flessione che non mi so spiegare, rimane comunque un’ottima squadra. Dopo un momento di appannamento, ora si sta riprendendo anche Milinkovic, che è un giocatore fortissimo. Da tifoso del Napoli, lo leverei ai biancocelesti per la gara di domenica. Amo Immobile alla follia, è un giocatore che voglio vedere in campo, mi fa piacere incontrarlo ogni volta. Bisogna essere giusti con se stessi, Immobile è un grandissimo giocatore .

La Lazio può arrivare in Champions, l’Europa League è il minimo sindacale. Nella lotta dal secondo al quarto posto vedo Inter, Napoli, Roma e Lazio. Sarà una seconda parte di stagione avvincente e incerta, vedremo come finirà”.

Related posts

Europeo Under 19, Italia ko con la Spagna. Armini: “Fiero di noi”

Ritiro Lazio: è arrivato Lotito, summit di mercato in vista?

andrea solazzi

Lazio: si è spento Giambattista Moschino

Micaela Monterosso

Leave a Comment