26.9 C
Roma

“Lazio nelle scuole”, Lotito: “Il Fair Play è un fatto concreto.” Gli interventi di Acerbi e Murgia. La diretta completa di NoiBiancocelesti, con foto e video.

Esclusiva

Termina dunque la diretta di Noi Biancocelesti dell’evento odierno “La Lazio nelle scuole“. Di seguito è possibile leggere, in ordine cronologico, gli interventi del Presidente della Lazio, Claudio Lotito, del Presidente della Polisportiva biancoceleste, Antonio Buccioni, e dei calciatori Alessandro Murgia e Francesco Acerbi. Il tutto corredato dalle foto e dai video realizzati dal nostro inviato, Gianpiero Farina.

Ore 12.50 – Anche il presidente della Lazio, Claudio Lotito, interviene ai microfoni dei cronisti presenti. Di seguito il video, pubblicato sulla pagina facebook di “Noi Biancocelesti” con le sue dichiarazioni.

Claudio Lotito al termin dell'iniziativa "La Lazio nelle scuole"

Il Presidente della Lazio, Claudio Lotito, interviene al termine dell'evento "La Lazio nelle scuola" ai microfoni dei cronisti presenti. Il video del nostro inviato.

Pubblicato da Noi Biancocelesti su Mercoledì 9 gennaio 2019

Ore 12.35Francesco Acerbi si ferma a parlare con alcuni cronisti. Di seguito il video, pubblicato sulla pagina facebook di “Noi Biancocelesti” con le sue dichiarazioni.

Francesco Acerbi "E' un onore far parte della grande famiglia della Lazio"

Francesco Acerbi, al termine dell'iniziativa "La Lazio nelle scuole", si ferma per rispondere ad alcune domande dei giornalisti presenti. Il video del nostro inviato.

Pubblicato da Noi Biancocelesti su Mercoledì 9 gennaio 2019

 

Ore 12.30Francesco Acerbi e Alessandro Murgia vanno via dall’aula dopo aver risposto alle domande degli studenti.

Ore 12.15 – Ad Alessandro Murgia viene posta la domanda “Essere un calciatore condiziona la tua vita?” E lui ha risposto: “Sì. Dal punto di vista negativo, perché la tua vita privata non è poi così privata. Però, dal punto di vista positivo, puoi esser un modello e un esempio. In più puoi far gioire tante persone con un solo gol. Cosa provo quando vengo espulso? Rabbia e delusione, anche perchè metti in difficoltà la squadra.Però anche il cartellino rosso è una lezione da cui imparare per non ripetere l’errore”

Ore 12.10 – Francesco Acerbi, a seguito della domanda “Hai mai pensato a mollare dopo una sconfitta?“, risponde: “Assolutamente no. Dopo una sconfitta bisogna guardare agli errori, capirli e ripartire. Non bisogna mai arrendersi”.

Ore 12.07Alessandro Murgia, dopo la domanda “E’ peggio perdere un derby o sbagliare un rigore?“, risponde: “Io sono romano laziale. Quindi io preferisco vincere un derby e sbagliare dieci rigori piuttosto.che segnare un rigore e perdere dieci derby

Ore 12.05 – Francesco Acerbi risponde alla domanda “Fare il calciatore è sempre stato il tuo sogno?“: “Da piccolo volevo fare il calciatore. È sempre stata la mia passione, da quando ho avuto il primo pallone. Bisogna fare tanti sacrifici, ma li fai volentieri se è ciò che ami. Senza però tralasciare la scuola, errore che invece io ho fatto”.

Ore 12.03 – E’ il turno di Alessandro Murgia. Alla domanda “Cosa provi a vincere con un aiuto arbitrale?”, il centrocampista biancoceleste risponde: “Non è bello solo vincere ma anche il traguardo che si percorre per vincere: allenarsi, aiutarsi e credere nel compagno. Anche se arriva con un aiutino, l’importante e il modo in cui si arriva a vincere”.

Ore 12.00 – Uno dei bambini presenti pone una domanda: “Visto che è in corso il calciomercato, perchè non comprate me? Vengo anche gratis.”

Ore 11.58 – Interviene il Presidente della Polisportiva Lazio, Antonio Buccioni: “Il fair play è un valore portante. I 9 ragazzi che hanno fondato la Lazio era appartenenti al proletariato e alla borghesia romana. Fino alla fine del XIX secolo lo sport era riservato a pochi. Loro fondano la Lazio il 9 gennaio 1900. Meno di 70 anni dopo due ragazzi americani vanno sulla luna, realizzando un grande sogno.Ha detto bene il presidente Lotito. Contano impegno e sacrifici. La Lazio ha ribaltato le regole delle sport, portandolo in strada e tra la gente comune. 119 anni dopo ci sono 68 associazioni e discipline collegate. Mi auguro che qualcuno di questi ragazzi possono raggiungere grandi traguardi nello sport. L’educazione culturale deve essere collegata a quella sportiva”.

Ore 11.50 – Interviene il Presidente della Lazio, Claudio Lotito: “Sono venuto con molto trasporto. La mia storia scolastica mi è servita nella vita ed è stata fondamentale. Non va bene ottenere risultati e obbiettivi tramite scorciatoie. Lo sport è raggiungere i traguardi per merito, per spirito di sacrificio e di gruppo. Senza dimenticare la decisione e la determinazione. Il fair play non è un parola teorica ma un fatto concreto. Lo stesso discorso può valere nella vita di tutti giorni. Raggiungere un traguardo dopo tanti sacrifici ha un valore e un sapore differente. Lo sport è un elemento fondamentale nella vita per confrontarsi con gli altri rispettandoli. Senza di questo non potrebbe esistere alcuna competizione. Serve educare al rispetto dei valori fondanti dello sport, che poi sono gli stessi della società civile”

Pubblichiamo, di seguito, il video con l’ingresso della delegazione della Lazio nell’aula, tra l’entusiasmo dei numerosi bambini presenti. C’è anche l’aquila Olympia.

Ore 11.30 – La delegazione biancoceleste si siede al tavolo

Ore 11.25 – La delegazione della Società Sportiva Lazio è composta dal presidente Claudio Lotito, da Alessandro Murgia e da Francesco Acerbi.

Ore 11.20 – Presente anche Maurizio Manzini

ore 11.15 – La sala inizia a riempirsi

ore 11.00 – Il presidente della Polisportiva Lazio, Antonio Buccioni, è uno dei primi ad arrivare.


Torna l’appuntamento con la Lazio nelle scuole. Oggi, mercoledì 9 gennaio, alcuni giocatori biancocelesti, infatti, faranno visita al Collegio San Giuseppe – Istituto De Merode sito in  Via di S. Sebastianello, 3 (Piazza di Spagna). Il tempo del giorno sarà “Il Fair Play nello sport”.

Dalla scuola allo stadio, il modo giusto per sostenere lo sport”. L’iniziativa consiste in un vero e proprio “tour biancoceleste” all’interno delle scuole elementari e medie inferiori di Roma e provincia e vedrà il coinvolgimento dei rappresentanti della squadra.

Tale iniziativa, fortemente voluta dal Presidente Claudio Lotito, è tesa alla promozione della formazione della cultura sportiva, i cui valori sono sanciti nella Carta Olimpica, diffondendo ed incrementando i principi legati ad una crescita psico-fisica sana, leale e non violenta, che educhi gli adulti del domani, a comportamenti rispettosi dell’avversario e delle istituzioni.

La redazione di NoiBiancocelesti segurà l’intero evento in diretta, aggiornandovi costantemente su quanto accadrà e sugli interventi dei convenuti. Il nostro inviato, Gianpiero Farina, ci invierà anche alcune foto e alcuni video che pubblicheremo a corredo di questo articolo. Per seguire la diretta basterà aggiornare costantemente la pagina di questo articolo. Buona lettura.

Related posts

ESCLUSIVA – Calciomercato Lazio, offerta del Milan per Milinkovic. E Luis Alberto…

Gianpiero Farina

ESCLUSIVA – Lazio-Inzaghi, per Lotito è sì

Esclusiva: Lotito-Inzaghi tra verità, bugie e silenzi assordanti. Il punto di Noi Biancocelesti

Micaela Monterosso

Leave a Comment