21.6 C
Roma

Lazio nella Top15 europea degli attacchi più prolifici del 2018

News

La Lazio è quattordicesima tra i migliori attacchi europei nell’anno solare 2018 con 97 gol all’attivo.

Nel 2019 dovrà ritrovare il ritmo giusto. Tempo di bilanci: alla nascita del nuovo anno e con il campionato fermo, sono i numeri a farla da padrone. Numeri che certificano un rendimento offensivo di grande rilievo da parte della squadra di Simone Inzaghi, che risulta tra le migliori 25 compagini europee con l’attacco maggiormente prolifico nell’arco del 2018. Sono stati, infatti, ben 97 gol quelli realizzati in tutte le competizioni dalla squadra biancoceleste nell’ultimo anno solare, che la proiettano al quattordicesimo posto della speciale classifica, con la media di 1,83 gol a partita.

Solo la Juventus, tra le squadre italiane, ha fatto meglio, attestandosi alla tredicesima piazza con 100 gol all’attivo. La Roma è 17esima con 89 gol, l’Atalanta è 19esima con 88 e il Napoli 23esimo con 84.

Nella classifica in testa c’è il PSG con 155 gol, seguono sul podio Barca e Manchester City. La Lazio è una squadra tendenzialmente offensiva che, secondo i principi di Inzaghi, prova sempre ad imporre il proprio gioco, a partire dall’impostazione di gioco dalla difesa. Un potenziale offensivo di ottimo livello completa il quadro degli ingredienti che consentono ai biancocelesti di produrre tanti gol.

Nella passata stagione l’attacco di Inzaghi era stato capace di piazzarsi al primo posto per reti realizzati con 89 centri in campionato sfruttando prevalentemente la vena realizzativa del capocannoniere Ciro Immobile. Gioco in verticale a tagliare a fette le difese avversarie, per sfruttare l’attacco alle profondità del bomber campano. Gioco veloce e pratico a favorire le conclusioni chirurgiche di Milinkovic e Luis Alberto, capaci di andare in doppia cifra. In questa stagione il campionato ha un coefficiente di difficoltà superiore, le squadre avversarie hanno studiato le dinamiche offensive della Lazio, che sta attaccando di più sulle fasce, e sta segnando meno.

Al momento in serie A l’attacco della squadra di Inzaghi è ottava con 28 reti all’attivo. La tendenza sta migliorando nelle ultime gare, grazie alla coesistenza in campo di Luis Alberto e Correa a supporto di Immobile. Stanno crescendo i gol da calcio piazzato grazie alla continuità ritrovata di Luis Alberto, con l’aiuto dei difensori in fase realizzativa. La Lazio sta ritrovando il ritmo della passata stagione, ha segnato 6 reti nelle ultime 3 partite, ed è pronta a tornare ad essere una macchina da gol.

Related posts

Lazio ricevuta ad Auronzo dalla sindaca Tatiana Pais Beche

andrea solazzi

Lotito escluso dall’acquisizione della compagnia Alitalia

andrea solazzi

Lazio, Radu: “Torno a casa, grazie alla società e ai tifosi che mi sono stati vicino”

Micaela Monterosso

Leave a Comment