12.4 C
Roma

Primavera: la Lazio oggi ospita il Livorno

Primavera

È giunta all’undicesimo turno la Primavera 2. Dopo essere incappati nella prima sconfitta in questo campionato in trasferta contro il Lecce, l’Under 19 biancoceleste tornerà domani in campo per affrontare il Livorno in casa, presso il Centro Sportivo di Formello.

In particolare, i ragazzi guidati da Valter Bonacina sfideranno la compagine umbra a partire dalle ore 14:30.

La Lazio reduce dalla brutta dalla sconfitta per 2-0 sul campo della Lecce, è alla ricerca del riscatto contro il Livorno. Nonostante la frenata a sorpresa sul campo dei salentini, i biancocelesti sono rimasti al comando della classifica del Girone B e proveranno ad allungare in questo weekend (ultima giornata del girone d’andata) sulla coppia composta da Pescara e Ascoli. Contro gli amaranto spazio al consueto 3-5-2, marchio di fabbrica di mister Bonacina, con Armini al centro della difesa. Il reparto sarà completato da De Angelis e Silva, in porta ci sarà Alia. In attacco Capanni supporterà Scaffidi. A centrocampo spazio a Mohamed, Rezzi e Bianchi.

Il Livorno, dal canto suo, vuole provare a fermare la capolista nell’ultimo turno del girone d’andata (e del 2018). Missione chiara ma tutt’altro che semplice per il Livorno, reduce dalla vittoria con il punteggio di 2-0 di sette giorni fa sul campo del Benevento. Gli amaranto sono reduci da un periodo nel complesso positivo: sono dieci i punti conquistati nelle ultime cinque partite, frutto di tre vittorie interne, un pareggio a Crotone ed una sola sconfitta, contro il Pescara al momento prima antagonista della Lazio al secondo posto. Contro i biancolesti, mister Cannarsa è sempre più propenso a confermare il 4-3-3 con l’attacco formato da Canessa, Fornaciari ed uno tra Pallecchi e Nezha: il primo è favorito sul secondo. L’altro ballottaggio riguarda la difesa: Fremura (titolare contro il Benevento) è in vantaggio nel ballottaggio con Del Bravo.

Di seguito le probabili formazioni:

Lazio: Alia; Silva, Armini, De Angelis; Czyz, Mohamed, Rezzi, Bianchi, Falbo; Capanni, Scaffidi. All.: Bonacina.

Livorno: De Chirico; Fremura (Del Bravo), Santini, Petri, Casanova; Bardini, Pini, Lenti; Pallecchi (Nezha), Canessa, Fornaciari. All.: Cannarsa.

Related posts

Lazio: settimana calcistica perfetta per il settore giovanile

Primavera, Scaffidi: “Abbiamo commesso troppi errori”

Primavera, Bonacina: “Ci è mancato il carattere”

Leave a Comment